Azienda Agricola RUIZ DE CARDENAS


Casteggio - Frazione Mairano Strada delle Mollie, 35

   

Qualche suggerimento
per meglio gustare i nostri Spumanti Classici,
ed una preziosa ricetta

Le bottiglie che si qualificano come spumanti, avendo il tappo a fungo, sono in minima parte Spumanti Classici (cioè fermentati in bottiglia come lo Champagne). Per la maggioranza si tratta di vini prodotti in serbatoi a pressione (autoclavi), per motivi economici.

La nostra Azienda produce solamente Spumanti Classici nelle tipologie Brut ed Extra Brut, ai quali si riferiscono le presenti note

  1. Sono adatti come aperitivo e per accompagnare antipasti, primi piatti e pietanze, meglio se a base di pesce.
  2. Essendo secchi (cioè senza zuccheri o quasi) va evitato l' abbinamento con dolci. Se volete guastarli entrambi, consumateli pure insieme.
  3. Vanno serviti alla temperatura di 8-10°, in pratica, fuori dal frigorifero per qualche minuto, dopo una permanenza di almeno tre ore.
  4. Per stapparli, tenete la bottiglia leggermente inclinata e trattenete saldamente il tappo con la mano, dopo aver tolto la gabbietta metallica.
  5. Ruotate il tappo, estraendolo senza mai abbandonarlo.  Potrebbe essere pericoloso.
  6. Serviteli in bicchieri col gambo, alti e stretti (flutes).
  7. Permanendo fuori dal frigorifero, utilizzate l' apposito contenitore termico o un secchiello con acqua e poco ghiaccio.

Sotto la spuma c' è un grande vino, 
perchè utilizzarlo solo per il botto di Capodanno?

Eccovi la ricetta:
almeno una volta alla settimana, prima o durante i pasti, dodici mesi all' anno.